trekking limone sul garda

Trekking a Limone sul Garda

Per rendere il soggiorno più dinamico ed entusiasmante, il Comune ha organizzato una serie di escursioni guidate da svolgere ogni settimana dal 01 maggio al 30 settembre 2022. Si tratta di tre percorsi, ognuno concepito in modo da permettere sia a professionisti sia ad amatori la possibilità di svolgere una piacevole esperienza di trekking in tranquillità, sicurezza e divertimento.     

Il primo, il percorso Natura, si svolgerà ogni lunedì. Lungo 6 chilometri e con un dislivello di 250 metri, è un percorso ideale per tutti, anche per famiglie con bambini (senza passeggino).

Di mercoledì si raggiunge il Sentiero del Sole. È un percorso lungo 14 chilometri A/R immerso nella tranquillità della natura che porta alla cascata di Sopino e prosegue offrendo scorsi mozzafiato fino alla famosa Ciclopedonale e a sbalzo sul Garda.

Il terzo percorso ha come meta Cima Mughera. Ogni venerdì, per gli escursionisti esperti e per chi ha buona esperienza in montagna, c’è la possibilità di raggiungere la Cima con un dislivello di ben 1100 metri e 16 km A/R.

I gruppi saranno composti da massimo 30 persone, per le escursioni più facili, e da 20 persone per quelli più impegnativi. I partecipanti dovranno indossare calzature e abbigliamento adeguati. Le escursioni si svolgeranno anche in caso di pioggia.

Ritrovo e partenza il lunedì e mercoledì alle ore 09.30, il venerdì alle ore 08.15 sempre presso l'Ufficio Informazioni situato in Via IV Novembre 29/L.

La prenotazione, anticipata e obbligatoria, si potrà effettuare ai seguenti recapiti:

Consorzio Turistico Limonese: info@limonehotels.com / limone@visitlimonesulgarda.com - Tel.: 0365/954720

Il prezzo previsto per gli adulti è di €5 mentre per i bambini fino a 14 anni l’esperienza è gratuita.    

Per maggiori informazioni in merito ai percorsi Trekking, potete consultare la guida.

Consigli utili

Un'escursione, a piedi o in mountain bike, è sempre un'avventura, un'esperienza da vivere a contatto con la montagna e la natura circostante. Dato che alcuni percorsi potrebbero rivelarsi difficoltosi per un escursionista non preparato, si raccomanda prudenza.

Abbigliamento: sempre adatto alla stagione, tenendo conto del tipo di escursione, della quota e del tempo, che in montagna può variare molto velocemente. Nello zainetto inserire occhiali da sole, cappello, abbigliamento di ricambio, giacca impermeabile con cappuccio.

Attrezzatura: oltre ovviamente alle scarpe adatte, si raccomanda di portare con sé una borraccia con acqua, materiale per primo soccorso, cartina geografica, un coltellino multifunzionale.

Sicurezza: avvisate sempre qualcuno della vostra escursione e, in mancanza di familiari o amici sul posto, rivolgetevi alla reception del vostro hotel o residence. Un telefono cellulare, comunque, può fare ed aiutare molto.